L’Editto di Rotari e l’inizio dell’integrazione giuridica tra Longobardi e Italici (643)

«1. Nel nome del Signore, io Rotari, eccellentissimo e diciassettesimo re della stirpe dei Longobardi, nell’ottavo anno del mio regno

Leggi il seguito

Roma e l’Italia centrale dal vescovado al papato (590-756)

Tra il VI e il VII secolo, sul piano formale, Roma apparteneva ancora all’Impero d’Oriente, e il suo vescovo era

Leggi il seguito

L’Italia meridionale bizantina: migrazioni, società e conflitti

L’Italia meridionale risentì molto della decadenza dell’Impero romano. Nel Medioevo ne uscì stravolta la morfologia dei suoi territori: si passò

Leggi il seguito

Arechi II, Carlo Magno e Paolo Diacono nel Chronicon Salernitanum

Quadro storico. Nel 640 il duca longobardo di Benevento strappa al Ducato bizantino di Napoli il controllo della città di

Leggi il seguito

Gli Altavilla dalla Normandia alla conquista dell’Italia meridionale

Oggi Hauteville-la-Guichard è un piccolo paese della penisola di Cotentin, nella bassa Normandia. Fu da lì, un piccolo feudo del

Leggi il seguito
Translate »