L’Impero di Costantino (324-337) tra vecchie politiche imperiali e nuove politiche religiose

Alcune considerazioni sul regno di Costantino da imperatore unico (324-337), tra continuità e ripresa ‘innovativa’ delle politiche del predecessore Diocleziano. La politica

Leggi il seguito

20 Maggio 526 | Terremoto e distruzione di Antiochia

Il 20 maggio 526 la città di Antiochia, una delle maggiori metropoli dell’Impero romano d’Oriente, viene colpita da un violento

Leggi il seguito

L’oblio e la ricerca dell’identità storica in Europa nel Basso Medioevo

All’alba dell’umanesimo in Europa (e soprattutto in Italia) si ha un repentino cambiamento dei rapporti tra mondo antico e presente.

Leggi il seguito

Rotte, viaggiatori e merci: l’Egitto, da Alessandria a Berenice, tra Impero e mercati indiani

«Dei porti designati sul Mare Eritreo e le città mercato intorno ad esso, vi è dapprima il porto egiziano di

Leggi il seguito

Le donne romane e il potere

Nel corso della storia romana vi sono molti esempi di donne di elevata condizione sociale e culturale che svolsero un

Leggi il seguito

L’Editto di Rotari e l’inizio dell’integrazione giuridica tra Longobardi e Italici (643)

«1. Nel nome del Signore, io Rotari, eccellentissimo e diciassettesimo re della stirpe dei Longobardi, nell’ottavo anno del mio regno

Leggi il seguito

Le riforme economiche e fiscali di Diocleziano

Le riforme di Diocleziano toccarono lo Stato romano in tutti i suoi elementi, in primis quello economico. L’obbiettivo principale dell’imperatore

Leggi il seguito
Translate »